Favola de Il Giovane Principe: impara l’alfabeto nel regno degli gnomi

C’era una volta, nel regno degli gnomi, un giovane principe che doveva imparare l’alfabeto. Il regno era sotto una maledizione, e solo imparando l’alfabeto il principe avrebbe potuto liberarli. Il principe partì alla ricerca di un aiuto, e incontrò una miriade di creature fantastiche, come unicorni, fate, draghi, elfi e goblin. Ognuno di essi gli insegnò la loro lettera dell’alfabeto in modi insoliti e divertenti.

Da A come Ape, che gli mostrò come accatastare le sue mele, a B come Baffo, che gli insegnò come sbattere le ali, fino a Y come Yeti, che gli mostrò come gridare forte sui monti. (Nella sua ricerca, il principe incontrò anche una Zeta, ma lei non era interessata a partecipare, così lui lasciò perdere).

Alla fine, il principe riuscì a imparare l’alfabeto. Ma ora doveva usare quell’alfabeto per sconfiggere la strega cattiva che aveva maledetto il regno. Così il principe prese gli ingredienti che le creature gli avevano dato, li mescolò con le lettere dell’alfabeto e creò un incantesimo che sconfisse la strega. Il regno fu finalmente liberato e poté vivere in pace e prosperità. Grazie al giovane principe, tutti impararono l’importanza di imparare l’alfabeto.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.